L’habitat naturale di Alassio e i suoi tesori

L’ambiente costiero ligure rappresenta una realtà estremamente diversificata e peculiare nel panorama mediterraneo, un ecosistema complesso che è necessario tutelare in modo efficace e sostenibile. Si tratta di una fascia di territorio, sottile sia nella parte emersa sia in quella sommersa, dove si avvicendano preziosi habitat. La costa alassina, in particolare, costituisce un Sito di Importanza Comunitaria denominato “Alassio-Capo Mele”, che copre una superficie di 140 ettari per una lunghezza di circa 20 km, dai -7 metri ai -15 metri di profondità. Scopri i suoi tesori: l’isola Gallinara e il Santuario dei Cetacei.