Cambia prospettiva: ammira il mare dall’alto!

La bellezza della costa e del mare di Alassio rischia di distogliere l’attenzione dei turisti dall’entroterra, una realtà altrettanto affascinante. Eppure sono sufficienti pochi chilometri e un paio di scarpe comode per passare dai colori dei borghi sul litorale all’incanto dei paesi rurali, aggrappati alle colline e attorniati da una natura ora selvaggia ora addomesticata dall’intervento dell’uomo. Ammirare dall’alto il litorale, da quei monti che abbracciano il mare, è davvero un’esperienza che vale un poco di fatica.

I sentieri per il trekking permettono di rivivere a distanza di anni l’atmosfera rivierasca che spinse i viaggiatori stranieri dell’Ottocento a scegliere Alassio come meta di villeggiatura, grazie al suo clima mite, alla vitalità del suo centro e soprattutto alle sue bellezze naturalistiche.

Gli amanti dell’escursionismo hanno a disposizione ad Alassio decine e decine di chilometri di sentieri e mulattiere che ricalcano di solito il percorso delle antiche vie di comunicazione pedonali o seguono vecchi itinerari di pastori e boscaioli. Molti di essi solcano i fianchi delle montagne regalando panorami suggestivi. Il crinale del Golfo di Alassio è stato in parte salvaguardato e gruppi sempre più numerosi di escursionisti, anche stranieri, scelgono di percorrere questi piacevoli itinerari. Scegli quello che fa per te!

ALTA VIA BAIA DEL SOLE (AVBS)

E
impegnativo
Difficoltà
0km
Lunghezza
0h
Tempo di percorrenza
0m
Dislivello
Segnavia
Segnavia

SENTIERO DELL’ONDA

E
impegnativo
Difficoltà
0km
Lunghezza
0h
Tempo di percorrenza
0m
Dislivello
Segnavia
Segnavia

MADONNA DELLA GUARDIA

E
impegnativo
Difficoltà
0km
Lunghezza
0h
Tempo di percorrenza
0m
Dislivello
Segnavia Segnavia
Segnavia