Domande e risposte prima di partire

Alassio sin dall’inizio ha lavorato sodo per trasformare l’emergenza sanitaria in un’opportunità per migliorare la propria offerta turistica e garantire agli ospiti un’esperienza memorabile, sicura e all’altezza di una fiducia conquistata in oltre un secolo di accoglienza. Ancora oggi, ogni giorno non ci limitiamo a riorganizzare gli spazi e ripensare i servizi per attenerci scrupolosamente alle disposizioni sanitarie, ma cerchiamo anche di razionalizzare e valorizzare le incredibili risorse del nostro territorio.

Puoi prenotare la tua vacanza in completa sicurezza. Attualmente Alassio è zona bianca e gli spostamenti sono consentiti tra zone bianche o gialle nel rispetto delle limitazioni vigenti. La città in accordo con gli operatori del settore turistico ha adottato un protocollo, denominato Alassio Safe, per garantire la salute di turisti e residenti. Dal 6 agosto, per i maggiori di 12 anni, è necessario avere il Green Pass per poter svolgere o accedere alle seguenti attività o ambiti: ristoranti e bar per consumo al tavolo al chiuso; musei, cinema, teatri, sale concerto, live club, gallerie, biblioteche e altri luoghi di cultura; piscine indoor, centri benessere e palestre; centri termali, parchi tematici e di divertimento; spettacoli aperti al pubblico, eventi e competizioni sportive.

Se hai deciso di concederti un risveglio nella Baia del Sole, puoi scegliere in tutta tranquillità tra gli hotel, residence, appartamenti, bed and breakfast, agriturismi e locande di Alassio. Per soggiornare nelle strutture ricettive alberghiere ed extralberghiere non è richiesto né Green Pass né tampone negativo. Il personale operativo nelle strutture ricettive e nelle agenzie immobiliari è stato formato per applicare con rigore protocolli di accoglienza degli ospiti e di sanificazione degli ambienti. Sotto la mascherina ci sarà sempre un sorriso per te!

Bar, ristoranti e pizzerie sono aperti. Per il consumo al tavolo al chiuso è necessario il Green Pass mentre per consumare all’aperto non è richiesta alcuna certificazione. Potrai deliziarti con i Baci di Alassio, l’appetitosa focaccia ligure e tante altre specialità, spesso disponibili anche con consegna a domicilio e/o da asporto. Naturalmente, ovunque dovrai rispettare le consuete norme di sicurezza e  avrai sempre a tua disposizione gel igienizzanti per le mani.

Alassio, con il suo mare pulito e i sentieri in collina, è una palestra a cielo aperto: puoi svolgere le attività sportive individuali che ami con qualche accortezza per mantenere il distanziamento interpersonale. Le norme di sicurezza a contrasto del contagio devono comunque essere sempre rispettate!

Se ti trovi ad Alassio e sospetti di essere stato contagiato o pensi di avere sintomi, puoi rivolgerti telefonicamente al poliambulatorio Alassio Salute, 0182 648631 oppure 346 1635400, aperto tutti i giorni dalle 9 alle 19.

Visita il sito